FONDAZIONE TAMBURELLI

tamburelli

La Fondazione Annarita Tamburelli persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale a favore di persone in situazione di povertà che vivono in Italia e del Terzo Mondo, in particolare in Africa.
La Fondazione espleta le sue finalità attraverso:

la progettazione e realizzazione di interventi di:

assistenza, cura ed accompagnamento solidale

realizzazione di infrastrutture in Africa (Mali), pozzi, scuole, sistemi d’irrigazione…

la promozione e l’organizzazione di incontri, convegni, dibattiti sulle tematiche del disagio sociale, finalizzati a sensibilizzare l’opinione pubblic

Realizzazioni della Fondazione Annarita Tamburelli in Mali

Collocazione geografica

Il Mali è una Nazione situata a Sud dal grande deserto del Sahara. Metà del suo territorio fa parte del cosiddetto Sahel dove vivono i Tuareg, popolo nomade, detti i Cavalieri Azzurri del deserto. Attualmente dopo la conquista dei Tuareg ribelli, la Regione del Nord-Est, AZAWAD, si è auto proclamata indipendente. Nazioni confinanti, Mauritania, Senegal, Guinea, Costa d’Avorio, Burkina Faso, Niger, Algeria.

La popolazione

Il numero degli abitanti è di circa 14.000.000. le principali etnie sono: i Bambara 33%, i Fula (pastori) 17%, i Dogon, i Bozo (pescatori), i Bobo (agricoltori), i Tuareg 6%.

La Religione

90% Musulmani, 8% Animisti, 2% Cristiani.

L’economia

è prevalentemente agricola, miglio, mais, cotone, arachidi, riso lungo il Niger, burro di Karitè, patate. Il terreno della savana è parzialmente coltivabile. Tutte queste coltivazioni si devono svolgere nella stagione delle piogge che dura quattro mesi Luglio, Agosto, Settembre e Ottobre. Non tutti gli anni le piogge sono regolari ed abbondanti; per questo sono frequenti gli anni di carestia. Il popolo del Mali è uno dei più poveri del mondo.

Perché il Gruppo Agape è presente in Mali

Don Giovanni Griva, Presidente della Fondazione Agape, conosceva le Suore Missionarie dell’Immacolata Regina della Pace di Mortara ed i Padri Bianchi. Per soddisfare una loro richiesta di aiuto alla popolazione agricola della Missione di Kati (la missione è distante 30 Km dalla capitale, si estende in un territorio della savana di circa 100 km di lunghezza x 100 km di larghezza privo di ogni assistenza sanitaria e scolastica), Don Griva si recò in Mali per costruire un primo dispensario nel villaggio di N’tonimba dove Padre Arvedo Godina svolgeva la formazione dei catechisti. Fu impressionato dai missionari e dalle missionarie che pur operando in condizioni difficilissime riuscivano (e riescono tuttora) a supportare i villaggi aiutando gli abitanti nella promozione umana e spirituale. Da quel primo incontro è nato un impegno che con gli anni si è consolidato e ha prodotto importanti risultati

Come opera:

Riferiscono i responsabili dei progetti: "Ci siamo resi conto che la condivisione e la collaborazione dei beneficiari dei nostri interventi sono elementi imprescindibili per poter operare efficacemente. Pertanto i nostri progetti partono dalle necessità espresse dai villaggi e ne condividiamo con loro la realizzazione".

Progetti completati:

Realizzazione di due barrage (dighe) per la creazione di laghetti artificiali al fine di irrigare le coltivazioni dopo le stagioni della pioggia.

ISTRUZIONE

Costruzione di scuole elementari nei villaggi di N’golofala, Koba, Durako.

SANITA’

Costruzione di una maternità e dispensario farmaceutico nel villaggio di Sirablon, dedicata alla memoria di Annarita Tamburelli, già direttrice delle opere del Gruppo Agape.

Costruzione di dispensari farmaceutici nei villaggi di N’Golofala e Durako

Invio di Container con materiale sanitario ed ospedaliero a supporto dell’ospedale della città di Kati.

ACQUA

Pozzi costruiti nei villaggi di N’tyeani e Sirablon, con trivellazioni profonde sino a 60 mt..

Pozzo e chateau d'eau nel villaggio di Durako con costruzione di un serbatoio contenente 40.000 litri d'acqua per irrigare gli orti.

ALTRE INIZIATIVE

Costruzione e dotazione di un'officina meccanica per assistenza agli autotrasportatori con annessa scuola meccanica per i giovani in periferia di Kati.

Edificazione di due Chiese succursali con annesso centro d'incontro per i giovani a Gualala e Bouguni ove operano i Sacerdoti Maliani Antoine e Marcelline.

Costruzione di una casa parrocchiale a Bouguni

Costruzione della Maison des Amis a Kati per l’ospitalità dei volontari e il supporto gestionale alla “Fondation Maison des Amis F. Pianzola”

Creazione di una radio cattolica di tipo religioso, culturale ed agricolo. Funzionerà prossimamente nei locali della parrocchia di Kati sotto la guida di Padre Arvedo Godina. In un paese mussulmano al 90% la concessione della licenza a una radio cattolica è un fatto straordinario. È probabile che seguirà anche la T.V.

Dotazione di un trattore, aratro e altri macchinari agricoli per il centro di coltivazione di N’Tonimba

Invio in Container di 3 autovetture, moto e biciclette per facilitare gli spostamenti da e per i villaggi

Invio di 2 Container con materiale di supporto all’azione dei missionari nei settori dell’istruzione e della sanità.

Realizzazione di un corso di formazione per operatori socio-educativi

Su richiesta del Vescovo di BamaKo, Monsignor Jean Zerbò, studio di fattibilità e progettazione di un’azienda agricola dedita alla risicoltura.

come raggiungerci

Potete contattare il personale del Gruppo Agape per richiedere qualsiasi tipo di informazione sui servizi telefonando al numero 011542272. Il personale sarà lieto di fornirvi le informazioni aggiuntive richieste.

 

La sede del Gruppo Agape si trova su Corso Siccardi 6 a Torino (10122). Consulta la mappa online e scopri come raggiungere la ditta.

 

GRUPPO AGAPE
6, C. Siccardi - 10122 Torino (TO)
tel. 011 542272

Gruppo Agape

6, C. Siccardi - 10122 Torino (TO)

Share by: